This site has limited support for your browser. We recommend switching to Edge, Chrome, Safari, or Firefox.

La Storia della Famiglia

Una storia toscana da 25 generazioni

Protagonisti della Storia

Sin dall'XI secolo un connubio indissolubile unisce la famiglia Mazzei alla Toscana e al vino.

1032

Origine della famiglia

1202 -1208

Trattati di Pace a Fonterutoli, la nascita della leggenda del Gallo Nero

Learn more

1398

Ser Lapo, storia e prima menzione Chianti Classico

Learn more

1435

Matrimonio Smeralda Mazzei con Piero da Fonterutoli

Learn more

Bottai e armi?

Arte dei Bottai e arte delle armi

Learn more

Inizio '800

Philip Mazzei, cittadino del mondo

Learn more

2° Guerra Mondiale - Ricostruzione Fonterutoli

Restauro del borgo e rinnovamento della sua attività agricola e vitivinicola

1973

Fondazione Marchesi Mazzei Spa

1925 - 2019

Marchese Lapo Mazzei Cavaliere del Lavoro

Learn more

1980 - 19tot

Marchese Lapo Mazzei Presidente del Consorzio Chianti Classico

Learn more

1997

Acquisizione Belguardo

Learn more

2003

Acquisizione Zisola

Learn more

2005 - 2007

Inaugurazione Cantina Castello di Fonterutoli e acquisizione azienda agricola il Caggio

Learn more

XIII secolo

Trattati di Pace a Fonterutoli e Leggenda del Gallo Nero

Nel 1202 e 1208 Fonterutoli fu sede di due trattati di pace tra Firenze e Siena che assegnarono ai fiorentini il territorio del Chianti.

Una leggenda popolare narra una divertente storia: nei primi anni del XIII secolo le due città, logorate dalla guerra per il Chianti, decisero di affidare la definizione del confine al punto d’incontro tra due cavalieri provenienti ciascuno dalla propria città con partenza al primo canto del gallo. I fiorentini si affidarono ad un galletto nero che, lasciato senza cibo, lanciò il suo grido ben prima dell'alba, consentendo al cavaliere fiorentino di partire con grande vantaggio e percorrere molta strada prima dell’incontro, avvenuto proprio a Fonterutoli.
Da allora Firenze portò il proprio confine a Fonterutoli sulla linea di Castellina, Radda e Gaiole e costituì la Lega Militare e Amministrativa del Chianti assumendo come emblema il Gallo Nero .

Vai al prossimo capitolo

XIII secolo

Fondazione Famiglia e capostipite

Lorem Ipsum

Lorem Ipsum

Vai al prossimo capitolo

1398

Ser Lapo Mazzei

Il primo riferimento documentato sul Chianti come territorio di produzione si trova in una corrispondenza datata 16 Dicembre 1398 tra Ser Lapo Mazzei "il sottil notaio" e Francesco Datini, "il mercante di Prato".

"E de' dare, a dì 16 diciembre (1398), fiorini 3 soldi 26 denari 8 a Piero di Tino Riccio, per barili 6 di vino di Chianti.... li detti paghamo per lettera di Ser Lapo Mazzei".
Queste due straordinarie personalità dissertavano, nei loro carteggi, sugli affari del tempo, sui piaceri e ovviamente sul vino di cui Ser Lapo era grande e appassionato intenditore.

Vai al prossimo capitolo

1435

Madonna Smeralda Mazzei

Lorem Ipsum

Lorem Ipsum

Vai al prossimo capitolo

Inizio '800

Philip Mazzei

Philip, che amava definirsi "Cittadino del Mondo", fu amico di Franklin, Adams, Washington e Jefferson; quest'ultimo lo invitò ad introdurre la viticoltura a Monticello, in Virginia.

Filippo ha ispirato a Jefferson l'idea che "Tutti gli uomini sono per natura egualmente liberi e indipendenti".
Lo stesso John F. Kennedy, nel suo libro A Nation of Immigrants, afferma che "La grande dottrina 'All men are created equal' incorporata nella Dichiarazione di Indipendenza da Thomas Jefferson, è stato parafrasata dagli scritti di Filippo Mazzei, un patriota italiano e caro amico di Jefferson".

Scopri di più su Philip Mazzei

Vai al prossimo capitolo

1946?

Ricostruzione Fonterutoli

Subtitle here

Use this section to create unique side-by-side layouts with various content blocks.

Vai al prossimo capitolo

xxxx

Fondazione Marchesi Mazzei

Subtitle here

Use this section to create unique side-by-side layouts with various content blocks.

Vai al prossimo capitlo

xxxx

Lapo Mazzei presidente del Consorzio Chianti Classico

Subtitle here

Use this section to create unique side-by-side layouts with various content blocks.

Vai al prossimo capitolo

anni 90

Acquisizione Belguardo

Maremma, Toscana

La Tenuta di Belguardo è situata nella Maremma Toscana, sulle splendide colline tra Grosseto e Montiano in prossimità della costa. Acquistata dalla famiglia Mazzei negli anni '90, con i suoi 34 ettari di vigneto specializzato, rappresenta una delle realtà vitivinicole più importanti della zona.

Scopri di più su Belguardo

Vai al prossimo capitolo

Inizi 2000

Acquisizione Zisola

Noto, Sicilia

Zisola è situata nella Sicilia Sud-Orientale vicino a Noto, gioiello del Barocco, nella terra d'origine del vitigno Nero d'Avola: un territorio ricco di storia e fascino, tutelato dall'Unesco come patrimonio dell'umanità

Scopri di più su Zisola

Vai al prossimo capitolo

2007

Inaugurazione Cantina di Fonterutoli

Subtitle here

Use this section to create unique side-by-side layouts with various content blocks.

Scopri di più su Castello di Fonterutoli

Carrello

Non ci sono altri prodotti disponibili

Carrello vuoto.